Comune di Lestizza

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: HOME > Informazioni  > Protezione civile

Protezione Civile

Foto di gruppo della Protezione Civile
Foto di gruppo della Protezione Civile

Per la Protezione Civile - un mezzo di trasporto più efficente

Grazie all'acquisto di un automezzo speciale finanziato in parte con un contributo della regione, la squadra di 37 volontari coordinata da Luigi Paroni incrementa il suo potenziale operativo.

Reperibile 24 ore su 24 tel.0432/764505 - 338/3001262, dalla sede di Sclaunicco presso l'ex scuola elementare,
il gruppo è pronto a muoversi e prestare la sua opera preziosa ovunque ce ne fosse bisogno.

Il mezzo è stato consegnato ai volontari nel corso di una semplice cerimonia alla presenza dei dirigenti della
Protezione civile regionali e di distretto.

“La squadra di Lestizza attivata nelle operazioni di primo intervento nel Molise e a Pordenone”

Grazie ai nuovi mezzi che sono stati messi a disposizione dalla squadra di protezione civile del Comune di Lestizza e alla disponibilità dei volontari è stato possibile portare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal sisma di novembre nella regione del Molise. Repezza Onorino, Revelant Giuseppe e Detta Vedova Tomaso nella settimana dal 07 al 15 novembre sono scesi con l'automezzo di servizio nella zona del disastro e coordinati dal centro di direzione della Protezione Civile hanno lavorato ad erigere la tendopoli e a posizionare le roulottes per la gente del Comune di Rutello e di altri cinque Comuni vicini.

La squadra ha collaborato attivamente anche a portare in luogo sicuro i documenti dell'archivio storico di uno dei Comuni assegnati. Solo qualche giorno più tardi nella notte tra il 26 ed il 27 novembre, allertato dalla centrale operativa regionale, un altro gruppo di volontari guidati dal coordinatore comunale è stato chiamato in fase di prima emergenza a tenere sotto controllo gli argini del fiume Noncello che minacciava di straripare, in territorio di Pasiano di Pordenone.
Già nel giorno di sabato 23 comunque si era intervenuti a liberare dal fango alcune abitazioni di Pordenone colpite dall'alluvione.Il significato civile di questo impegno va ricordato, un impegno che si spera trovi altri volontari disponibili.
Per farlo basterà contattare il responsabile Luigi Paroni telefono 338 - 3001262.